Identità e governo della sostenibilità

FORME DI DIVULGAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2014

Il Bilancio di Sostenibilità 2015 è stato stampato nel mese di giugno 2016 in 300 copie cartacee nella versione standard e 2.000 copie nella versione sintetica.


L’8 luglio 2016 si è tenuta la presentazione pubblica del documento a Cesena, alla biblioteca malatestiana


L’evento ha visto una notevole affluenza di pubblico e una fioritura di temi interessanti, intrecciandosi anche con le celebrazioni per il Cinquantesimo della Società.
Giunto alla dodicesima edizione, il Bilancio continua a rendicontare e descrivere tutti i principali settori di attività dell’azienda, affrontandone l’impatto sulla collettività e sui vari Stakeholder presenti sul territorio.

Redatto in maniera ancor più semplice e chiara, seguendo le nuove indicazioni fornite dal G.R.I. (Global Reporting Initiative), il documento si propone per essere consultato da qualsiasi lettore che voglia approfondire le tematiche ambientali, economiche, sociali dell’azienda.

La tavola rotonda incentrata sul tema “Un nuovo patto per l’acqua in Romagna” ha seguito la presentazione fornendo una grande quantità di spunti.
Fra le altre cose, si è discusso del futuro del servizio idropotabile in Romagna ed è stato presentato - dal Sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini - un documento firmato da diversi Sindaci del territorio e intitolato appunto “Un nuovo patto per l’acqua”. L’incontro è stato introdotto da un intervento di Giacomo Vaciago, presidente di REF
Ricerche e consigliere economico del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Il dibattito, coordinato dal Presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna, Antonio Farnè, ha avuto come protagonisti Michele De Pascale, Davide Drei, Paolo Lucchi, Sindaci rispettivamente di Ravenna, Forlì e Cesena, e da Anna Montini, Assessore all’Ambiente del Comune di Rimini.

Nei mesi successivi, la versione cartacea del Bilancio di Sostenibilità (e in particolare la versione short, appositamente realizzata per questo tipo di esigenze) è stata distribuita dagli amministratori dell’azienda agli Stakeholder incontrati nel corso di numerose iniziative. Per fare qualche esempio: i diversi incontri con gli amministratori del territorio; le iniziative come H20 a Bologna o il convegno sui droni, sempre a Bologna; altre manifestazioni nel corso delle quali Presidente o Amministratore  Delegato sono stati invitati in veste di relatori.

Il Bilancio di Sostenibilità 2015, realizzato dall’agenzia Menabò, è caratterizzato graficamente da un’opera dell’artista Andrea Rivola e stampato in carta ecologica “Crush”, realizzata con sottoprodotti di lavorazioni agro-industriali, certificata FSC e OGM free, con il 30% di riciclato post consumo e prodotta al 100% con energia verde, riducendo la Carbon FootPrint del 20%.

Il Bilancio di Sostenibilità è stato infine pubblicato, in versione navigabile e in formato testuale, sul sito web della Società, nella sezione dedicata alla sostenibilità, raggiungibile sia dalla home page sia direttamente all’indirizzo http://bs.romagnacque.it. Qui è possibile visionare in formato pdf anche l’archivio storico di tutti i Bilanci di Sostenibilità pubblicati negli anni dalla Società..


Da Due Anni il Bilancio svolge anche il ruolo di documento strategico relativo all'intera attività aziendale