DIMENSIONE AMBIENTALE

Strategie di distribuzione della fonte idrica nei territori serviti

Nel corso del 2014 l’andamento idrologico è stato favorevole. Già a fine gennaio, presso l’invaso di Ridracoli, è stata raggiunta la quota di massima regolazione, mantenuta fino ai primi di maggio, permettendo di affrontare l’estate in condizioni di normalità, fino alla ripresa autunnale degli apporti che progressivamente hanno consentito di raggiungere a fine anno 25 milioni di m3 invasati. È stato quindi possibile non attivare l’impiantistica di supporto approntata per fare fronte alle crisi idriche.